Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
non viaggio abbastanza

Mini guida per visitare New York (seconda parte)

Ecco una mini guida per visitare New York che comprende informazioni pratiche utili per organizzare il viaggio (prima parte) e una lista di cose da vedere e da fare nella Grande Mela.

SECONDA PARTE - COSA VEDERE A NEW YORK / COSE DA FARE A NEW YORK

Qui di seguito, trovate una piccola lista che contiene le attrazioni imperdibili di New Yorkcon qualche personale suggerimento frutto della mia passione per questa città, che ho visitato tre volte e che ogni volta mi regala nuove emozioni.

- Times square: appena arrivati nella Grande Mela, andate in Times Square. E' il luogo adatto per entrare subito nel sogno americano. Esageratamente colorata, caotica, stravagante, luminosa, affascinante. Cliccate qui per averne un assaggio.

 

Times square

Times square

- MoMa: visitare un museo a New York è d'obbligo. Tra musei e gallerie d'arte presenti a NY è non è facile fare una selezione. Imperdibili sono il Metropolitan Museum of Art (MET), l'American Museum of Natural History e il MoMa (Museo di Arte Moderna), il mio preferito. Qui il link per acquistare biglietti scontati e saltare la fila all'ingresso.  

Anche il Solomon R. Guggenheim Museum è interessante, specialmente dal punto di vista architettonico. Ecco il link per acquistare i biglietti.

 

MoMa (Museum of Modern Art)

MoMa (Museum of Modern Art)

Solomon R. Guggenheim Museum
Solomon R. Guggenheim Museum

Solomon R. Guggenheim Museum

- Empire State Building: è notoriamente spettacolare la vista dalla terrazza panoramica dell'86° piano e dall'osservatorio al 102°. Ma anche l'atrio di ingresso al 350 della 5th Avenue è particolare. Molti non si soffermano ad ammirare le decorazioni delle pareti in marmo.

Date le lunghe code all'ingresso, è consigliato anche in questo caso acquistare il biglietto in anticipo. Potete farlo seguendo questo link.

 

Empire State Building
Empire State Building
Empire State Building

Empire State Building

- Top of the Rock, l'osservatorio in cima al GE Building del Rockefeller Center è imperdibile. Da lì la vista lascia senza fiato (forse è ancora più suggestiva di quella dell'Empire State Building). Andateci al tramonto per ammirare la città che lentamente si illumina. Per acquistare il biglietto e saltare la fila all'ingresso, cliccate qui

 

Top of The Rock
Top of The Rock

Top of The Rock

- Central Park: passeggiare in Central Park, in qualunque stagione è meraviglioso. Con la neve è suggestivo, in autunno è colorato, in estate è ricco di rappresentazioni artistiche, in primavera è particolarmente affascinante e scenografico.

 

Central Park
Central Park

Central Park

- Liberty Island e Ellis Island: la Statua della Libertà va vista almeno una volta, è emozionante trovarsi ai suoi piedi. E' interessante anche l'Ellis Island Immigration Museum della vicina Ellis Island. Entrambe le isole si raggiungono con il battello che parte da Battery Park, situato nella punta meridionale di Manhattan.

 

Statua della Libertà
Statua della Libertà

Statua della Libertà

- Soho: fare Shopping tra i negozi 5th Avenue è sempre un'esperienza appagante, ma anche nella zona di SoHo è molto piacevole.Tra una galleria d'arte e l'altra, sono presenti meravigliose boutique alla moda.

- Brooklyn: attraversate il ponte di Brooklyn e ammirate lo skyline di Manhattan al tramonto.

 

Brooklyn bridge
Brooklyn bridge

Brooklyn bridge

- Musical: per assistere ad un Musical a Broadway è meglio prenotare i biglietti on line per ottenere sconti e riduzioni. Sconsiglierei la chilometrica fila in Times Square al TKTS (dove vengono venduti i bliglietti scontati per lo spettacolo del giorno stesso); a volte le occasioni migliori si trovano proprio in rete.

 

Broadway
Broadway

Broadway

- Se per mancanza di tempo non riuscite ad andare a vedere un Musical, andate a cena all'Ellen's Stardust Diner, sulla Broadway all'altezza di Times Square. Lo staff, oltre a servire ai tavoli, canterà le canzoni che hanno reso famosi i Musical più acclamati. Sono bravissimi.

 

Ellen's Stardust Diner

Ellen's Stardust Diner

- Fare merenda da Serendipity 3. Quasi sicuramente ci sarà fila e dovrete lasciare il nome e aspettare. Potreste approfittare per fare un giro da Bloomingdale's che è poco distante.

 

Bloomingdale's

Bloomingdale's

- Se cercate una gustosa bistecca, bruciacchiata fuori e tenera all'interno, Gallagher's Steak House è il posto che fa per voi. Locale storico dall'atmosfera autentica. Scenografica la camera della frollatura della carne visibile attraverso una vetrata accanto all'ingresso.

- Pare che il miglior hamburger di New York si trovi al Burger Joint. Questo minuscolo locale fumoso e caotico è nascosto all'interno del lussuoso Parker Meridien Hotel. Dopo aver attraversato la splendente hall dell'albergo, seguite l'insegna al neon a forma di panino. In effetti è strepitoso.

- Dopocena concedersi un drink nella terrazza panoramica del 230 Fifth sarà il modo migliore per concludere la vostra giornata newyorkese.

La lista potrebbe essere infinita. Di New York non ne avrete mai abbastanza. 

Passeggiate il più possibile con il naso all'insù ...nel Financial District, in quel poco che rimane di Little Italy, nel Battery Park, a TriBeCa e nel West Village... ovunque vi porti l'istinto. Ogni quartiere di New York riserva sempre un'emozione speciale.

Un'ultima cosa: seguendo questo link troverete biglietti scontati per numerose attrazioni di New York, in modo che possiate risparmiare sia denaro che tempo prezioso, saltando la fila e andando direttamente all'ingresso delle attrazioni con in mano il biglietto già acquistato on-line!

Financial District

Financial District

Condividi post

Repost 0

Commenta il post