Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
non viaggio abbastanza

Cosa fare a Milano - eventi, mostre, novità

Cosa fare a Milano - eventi, mostre, novità

Photo Credits: Flickr

C'è sempre un buon motivo per passare da Milano: c'è chi ci va per lavoro, per fare un po' di shopping o per vedere una partita allo stadio. 

Etichettata da molti come grigia, noiosa e stacanovista, elogiata da altri come efficiente, elegante ed europea, è una città che offre molti servizi a misura d'uomo, riuscendo nonostante tutto a conquistare anche chi ci vede solo cemento e alveari di uffici. 

Sempre più spesso Milano ospita iniziative in ambito culturale e nelle sue strade nascono nuovi progetti creativi.

Anche se ogni tanto il cielo è grigio e in autunno piove, oggi Milano balla sotto un arcobaleno colorato.

Ma cosa bolle in pentola? Ecco cosa fare a Milano e le iniziative, temporanee e non, in città in questo periodo. 

Cosa fare a Milano - eventi, mostre, novità

Photo Credits: Flickr

Arte e dintorni

Milano nasconde arte. Piccole opere creative sono disseminate in città e a volte la vita frenetica che siamo costretti a condurre ci distoglie dal piacere di osservare i particolari urbani che cambiano volto sotto i nostri occhi. 

Passeggiando per la città ci si imbatte in segnaletica modificata, tombini colorati o addirittura arredati come piccoli appartamenti (provocatoria iniziativa dell'artista Biancoshock), centraline variopinte (progetto Energy Box), murales, supereroi (di Urbansolid) e saracinesche disegnate. Tutti questi piccoli grandi progetti sono realizzati da giovani artisti che vogliono lanciare un messaggio positivo, una ventata di aria fresca che scompiglia i capelli di milanesi e visitatori.

Street art a MilanoStreet art a Milano

Street art a Milano

Borderlife - Biancoshock

Borderlife - Biancoshock

Photo Credits

Tra le mostre più interessanti in programma a Milano, segnaliamo The Art of the Brick, alla Fabbrica del Vapore (via Procaccini 4) dell'artista americano Nathan Sawaya, che espone oltre 80 sculture realizzate con più di 1 milione di mattoncini colorati di Lego. Roba da far rimanere a bocca aperta grandi e piccini. 

Quando: Dal 18 ottobre 2016 al 29 gennaio 2017.

Allo Spazio Ventura di Lambrate (via privata Giovanni Ventura 15) invece sarà allestita la mostra The Real Bodies, che ci permetterà di viaggiare attraverso le funzioni del corpo umano. Verranno esposti oltre 350 organi e corpi umani interi, veri, che formeranno un percorso completo ed educativo rivolto a tutti gli appassionati di scienza. 

Quando: Dal 1° ottobre 2016.

Corpi in mostra a Milano - The art of the Brick - The Real BodiesCorpi in mostra a Milano - The art of the Brick - The Real Bodies

Corpi in mostra a Milano - The art of the Brick - The Real Bodies

Photo Credits: The art of the Brick - The Real Bodies

Cibo e dintorni

Per quanto riguarda il buon cibo e il buon bere, Milano è sempre aggiornata. Tantissimi ristoranti e locali sono famosi e rinomati per la loro squisita cucina, tipica ma anche multietnica, e per i loro cocktails, birre artigianali o caffè di qualità. 

Oltre ai locali che fanno dell'eccellenza il loro plus, a Milano nasce qualcosa di diverso. Formule nuove per una pausa divertente o culturale.

Così troviamo il Crazy Cat Café (via Napo Torriani 5), un locale dove si possono coccolare i gatti, come nei Neko Café che si trovano in Giappone. Mici sonnecchianti che si fanno accarezzare, piatti gustosi ma leggeri da assaporare e atmosfera rilassata. 

Se vi piace sorseggiare caffé circondati da arte e cultura, il posto giusto per voi potrebbe essere il Moleskine Café (Corso Garibaldi 65) oppure l'Open - More than Books (Viale Montenero 6). 

Moda e dintorni

Nella capitale della moda italiana, durante la Vogue Fashion Night Out oltre 600 negozi del centro rimangono aperti fino a tardi facendo a gara per organizzare l'evento più glamour ed elegante. Giunta all'ottava edizione, la serata più trendy quest'anno avrà luogo martedì 20 settembre, dalle 19 in avanti. Le zone più calde per saranno Via Montenapoleone, Via Manzoni, Brera, Corso Como, Piazza Gae Aulenti e Porta Nuova. 

A Milano piace giocare

ll 24 settembre a Milano avrà luogo la Maratona Fotografica Disturbo, i cui concorrenti travestiti in modo buffo invaderanno le vie del centro a caccia dello scatto perfetto. Per gli amanti della fotografia sarà un modo divertente per conoscere angoli nascosti della città e osservare opere d'arte ed architettoniche.

Se sono gli enigmi e i misteri ad affascinarvi, prenotate una serata in una Escape Room. Andarci in gruppo è super divertente. Verrete rinchiusi in una stanza e per poterne uscire dovrete risolvere degli enigmi di difficoltà variabile, e avrete solo un'ora di tempo! Noi abbiamo provato The X Door  (Via Giuseppe Broggi) e ci siamo divertiti moltissimo (e ce l'abbiamo fatta - per un pelo!).

Non solo Pokémon si nascondono in città. Andando a caccia di oggetti nascosti tramite l'App Geocatching si scoprono curiosità di vario genere sui palazzi, i monumenti o sulle antiche leggende che appartengono alla storia della città. Seguite le indicazioni fornite dall'applicazione e in men che non si dica sarete coinvolti nella più grande caccia al tesoro che sia mai esistita.

Altrimenti per passare un pomeriggio divertente ed imparare molte cose su Milano, munitevi di una guida Whaiwhai (acquistabile su Amazon). Seguite le istruzioni, immergetevi nella storia, fate uscire l'Indiana Jones che c'è in voi... il divertimento è assicurato!

Murales a Milano

Murales a Milano

Pensate ancora che Milano sia noiosa? 

E' una città che offre arte, cultura, storia, moda e buona cucina. Il tutto inserito in una cornice moderna e colorata.

INFORMAZIONI UTILI

Dove dormire a Milano

La città offre molte strutture ricettive, dagli alberghi superlusso agli ostelli per i più giovani. Se cercate un hotel dal buon rapporto qualità/prezzo, che fornisca servizi di ottimo livello puntando lo sguardo all'eco-sostenibilità, ci sentiamo di consigliarvi le soluzioni proposte da Best Western, che conta diverse strutture in svariate zone della città offrendo stanze a prezzi competitivi. Per dare un sguardo alla loro offerta, questo il link per prenotare il vostro hotel a Milano.

Come arrivare a Milano

Il capoluogo lombardo è servito da 3 aeroporti. Il più comodo è Linate, scalo che tra qualche anno sarà collegato al centro storico dalla metropolitana attualmente in costruzione. Al momento c'è un autobus (n. 73) che porta nella centralissima Piazza San Babila in circa 30 minuti. L'aeroporto internazionale di Milano Malpensa (Terminal 1) invece è ben collegato dal treno Malpensa Express che collega lo scalo con le zone principali della città (Cadorna, Stazione Centrale) in 40 minuti circa. Lo scalo di Bergamo Orio al Serio (dove transitano la maggior parte dei voli Ryanair) infine è collegato alla Stazione Centrale da diverse compagnie di bus, il tragitto dura 50 min circa.

Come muoversi in città

In città la rete dei mezzi pubblici è abbastanza efficiente, ma non dimenticate che il centro storico è abbastanza piccolo e si può girare tranquillamente a piedi. Altrimenti è possibile attivare un abbonamento giornaliero (o settimanale se vi fermate di più) al servizio di bike sharing BikeMi.

Bike Sharing - Milano

Bike Sharing - Milano

Condividi post

Repost 0

Commenta il post