Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
non viaggio abbastanza

I piatti della cucina vietnamita - dove e cosa mangiare

I piatti più gustosi della cucina vietnamita, i ristoranti migliori del Paese, dallo street-food ai locali esclusivi. I nostri consigli e gli indirizzi divisi per città.

I piatti della cucina vietnamita - dove e cosa mangiare

La nostra guida diceva che in Vietnam, a tavola, più si sta scomodi e più si mangia bene.

Questo significa che quasi sempre i pasti più buoni si consumano appollaiati sui minuscoli sgabelli di plastica rossa o blu sui marciapiedi delle strade. In posti a conduzione famigliare a cui non daresti due lire e che invece sono gestiti da persone che mescolano anni e anni di tradizione in un pentolone fumante. Un po' come se le nostre nonne aprissero le porte di casa la domenica quando fanno le lasagne.

Ogni regione del Vietnam ha le sue specialità culinarie e durante il nostro viaggio abbiamo avuto la possibilità di assaporare pietanze molto diverse tra loro, dai sapori ben distinti, che difficilmente riusciremo a gustare di nuovo (se non in occasione di un altro viaggio in Vietnam, ovviamente!).

Le caratteristiche principali della cucina vietnamita sono la freschezza dei prodotti, la cura nella cottura delle carni, i sapori sempre ben bilanciati e la buona digeribilità dei piatti. Gli ingredienti più utilizzati in cucina sono: la carta di riso, la carne di maiale, i noodles, la salsa di pesce e le erbe aromatiche fresche.

Ecco un elenco di posti che abbiamo provato personalmente e che ci sentiamo di consigliare per la loro ottima cucina, divisi per città. C'è street-food e ci sono i ristoranti un po' più chic. Per tutti i gusti insomma.

Per le strade di Hanoi

Per le strade di Hanoi

HANOI - Dove mangiare

  • Bun Cha Nem Cua Be Dac Kim, in Pho Duong Thanh.
    Questo locale spartano nel cuore del quartiere vecchio di Hanoi serve un unico piatto, il Bun Cha, un brodo con carne di maiale alla griglia e polpette, con noodles di riso, verdure fresche e salsa di pesce un po' piccantina, da accompagnare con spring rolls fritti. Uno dei piatti più buoni in assoluto assaggiati in Vietnam, al prezzo di circa 4€.

     
  • Madame Hien, in Cham Cam.
    Un ristorante raffinato che serve piatti della tradizione vietnamita in un bel cortile. Qui ho assaggiato il Cha Ca, una pietanza a base di pesce che si cuoce al momento sul tavolo, in una padella in che contiene verdure, noodles e brodo, aggiungendo poi a piacimento salsine di vario genere. 

     
  • Cafe Pho Co, in Pho Hang Gai.
    (Parentesi caffè)
    Un localino difficile da trovare, che si nasconde sopra un negozio di vestiti poco lontano dalla rotonda sul lato nord del lago Hoan Kiem. C'è una bellissima vista e il caffè è buonissimo. Buonissimo e molto vietnamita. E' dolce e sa un po' di caramello e solitamente viene servito con il latte condensato che lo rende super cremoso. A me piace moltissimo ma non aspettatevi il caffè espresso come il nostro, ecco.
Bun Cha - Hanoi

Bun Cha - Hanoi

PHONG NHA - Dove Mangiare

  • The best Spit Roast Pork and Noodle Shop in the world (probably), Phong Nha Village, sulla strada principale.
    Il ristorante con il nome più lungo che abbia mai sentito, ma che spiega in modo eloquente cosa vuole essere. Un locale a conduzione famigliare molto economico che serve squisite e abbondanti specialità. Qui abbiamo ordinato un piattone di noodles saltati con maiale arrosto e una birra ghiacciata, prima di visitare le meravigliose grotte di Phong Nha.

     
  • Pub with cold beer, in qualche punto imprecisato delle campagne di Phong Nha.
    Evidentemente in questa parte del Vietnam è usanza dare un nome esplicativo ai locali e anche in questo caso il nome è una promessa mantenuta non appena varcata la soglia. Oltre alla birra, è possibile ordinare un pollo arrosto con salsa di arachidi. Volendo, si può andare personalmente nell'aia e scegliere il malcapitato animale che finirà nel piatto e persino dargli il colpo di grazia, prima di consegnarlo in cucina.
I piatti della cucina vietnamita - dove e cosa mangiare

HUE - Dove Mangiare

  • Les Jardin de La Carambole, nella cittadella, in Dang Tran Con
    Questo ristorante risente delle influenze del periodo coloniale francese e serve i suoi piatti nella raffinata cornice della casa coloniale che lo ospita. La presentazione e il servizio sono molto curati e buona la lista dei vini, cosa non molto frequente in Vietnam. E' un ottimo posto per assaggiare la frutta fresca tipica del Paese, come il rambutan o il dragon fruit. Non molto economico ma in linea con il contesto.
Rambutan
Rambutan

Rambutan

Dragon fruit

Dragon fruit

HOI AN - Dove Mangiare

  • Mango Mango, nella città vecchia, sul lungofiume.
    Uno dei ristoranti più rinomati della città, si trova in una fantastica posizione che permette di osservare il pittoresco via vai che scorre lungo il Thu Bon River. Avevamo prenotato un tavolo al piano superiore e la vista era fantastica. I piatti sono molto curati anche nella presentazione, gli ingredienti freschi e gli accostamenti talvolta fantasiosi ma dal risultato sempre equilibrato. Buonissimi anche i cocktails. 

     
  • GAM Gemstone Art Museum & Wine Bar, nella città vecchia, sul lungofiume.
    Questo elegante locale in una casa coloniale tra le più belle di Hoi An è un museo sulle pietre preziose e un negozio di gioielleria, ma offre anche ottimi cocktails e vini. Ho voluto inserirlo nell'elenco dei ristoranti anche se non si mangia nulla, o quasi (ci hanno offerto alcune crudité insieme alle bevande) ma il locale merita davvero, per un aperitivo o un drink dopo cena.

     
  • Morning Glory, in Nguyen Thai Hoc.
    Questo ristorante ci ha servito il piatto che assieme al Bun Cha di Hanoi si contende il premio come miglior pasto di tutti quelli consumati durante il viaggio. Stiamo parlando della specialità della casa, un calamaro ripieno di carne di maiale condito con salse che ci ha deliziati. E' molto rinomato e c'è sempre un po' di fila all'ingresso, ma ne vale davvero la pena.

     
  • Banh Mì Phuong, in Phan Chau Trinh.
    Su suggerimento della nostra amica Anh abbiamo provato il Banh Mì di Madame Phuong. Il Banh Mì è un panino moooolto saporito, preparato con cura da Madame Phuong con ingredienti freschi e salse speziate. E' perfetto per un pranzo al volo, da addentare mentre si gironzola nelle pittoresche stradine di Hoi An.
Bahn Mì

Bahn Mì

Photo credits: Flickr

CAN THO - Dove mangiare

  • Alle bancarelle gastronomiche del mercato centrale di Can Tho
    Un'occasione perfetta per assaggiare il famoso street-food vietnamita è offerta da questo mercato che si anima di sera, quando le persone del posto circondano le bancarelle, sempre rigorosamente in sella al proprio scooter, in attesa di assaporare la loro cena. Ci siamo uniti alle usanze locali acquistando uno squisito Banh Khoi, un frittatone di gamberetti, uova, carne e germogli di soia. 
Il mercato centrale di Can Tho
Il mercato centrale di Can Tho
Il mercato centrale di Can Tho

Il mercato centrale di Can Tho

HO CHI MINH CITY - Dove mangiare 

  • Nha Hang Ngon, in Pasteur street
    Una bellissima corte ospita questo locale che offre diverse specialità culinarie, preparate al momento nei chioschi che circondano i tavoli. Qui abbiamo fatto una vera scorpacciata di spring rolls, sia 
    freschi che fritti, quest'ultimi serviti con le erbe che servono ad avvolgerli prima di intingerli nella salsa di pesce e morsicarli. Una vera delizia.

     
  • Quan An Ngon, in Nam Ky Khoi Nghia
    Vicino al museo dei residuati bellici e al palazzo della riunificazione, si trova questo grande locale che offre gran parte delle specialità di tutto il Paese in modo da accontentare tutti i palati. Il cibo è buono e di qualità ad un ottimo prezzo. I camerieri parlano poco l'inglese ed è meglio evitare gli orari di punta.
La carta di riso necessaria per preparare gli spring rolls

La carta di riso necessaria per preparare gli spring rolls

Spring rolls freschi

Spring rolls freschi

Spring rolls fritti

Spring rolls fritti

Infine, non mancate di sorseggiare un drink in cima ad uno dei tanti grattacieli di Ho Chi Minh City, ad esempio al bellissimo rooftop bar dell'hotel Liberty Central Citypoint. Che sia giusto o sbagliato, questo lato moderno e patinato è parte integrante di questa grande città vietnamita, molto diversa da tutte le altre. Ve ne accorgerete ovunque: di fronte alla statua di Ho Chi Minh, oggi circondata da negozi di lusso; osservando le persone camminare per la strada la sera, che non hanno l'obbligo di osservare il coprifuoco a mezzanotte; passeggiando accanto a gru e grossi cantieri che stanno trasformando il paesaggio urbano guardando ad occidente, qui dove il Vietnam è meno autentico e più cosmopolita.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post

Flavia 01/17/2017 12:47

Aaaaahhhhh piú leggo i tuoi post e piú mi viene voglia di visitare questo paese!!

non viaggio abbastanza 01/17/2017 14:58

Grazie Flavia!
Il Vietnam merita davvero, non solo per i paesaggi da sogno ma anche per la squisita cucina ;-)