Overblog Segui questo blog
Edit page Administration Create my blog
non viaggio abbastanza

Tokyo, cosa fare o vedere assolutamente

9) Pescarti la cena allo Zauo

Allo Zauo la cena te la devi guadagnare. Entrati nel ristorante situato all’interno dello Shinjuku Washington Hotel si nota subito un arredamento singolare. Una grande barca di legno accoglie alcuni tavoli e tutt’intorno c’è un grande acquario con diversi pesci che nuotano ignorando il loro crudele destino. E un sacco di persone munite di canna da pesca che provano ad accaparrarsi la propria cena! Una volta accomodati, ci hanno fornito due canne da pesca, dei gamberetti da usare come esca e un augurio di buona fortuna. Ma la parte più bella viene ora: quando qualcuno pesca qualcosa, prima di chiederti come vuoi che venga cucinato e servito il tuo pasto, il personale intona un festoso canto ed esplode un fragoroso applauso da parte di tutti gli ospiti del locale (ehm.. andateci solo se non siete timidi).

Zauo Restaurant - Tokyo

Zauo Restaurant - Tokyo

10) Ammirare l’architettura dei negozi di Omotesando

In Omotesando si trovano i negozi chic e le grandi catene internazionali, è la Champs Elysées di Tokyo per capirci. Alcuni negozi sono davvero spettacolari, sono stati costruiti per essere considerati delle vere e proprie attrazioni in cui gli stilisti di fama mondiale espongono le loro creazioni. Tra gli altri, i più scenografici sono il rigoroso rettangolo di vetro che ospita Dior, la particolare facciata di Tod's che consiste in un intrico di rami che protendono verso il cielo e il gigantesco "alveare" costruito per Prada.

Il negozio di Prada in Omotesando - Tokyo

Il negozio di Prada in Omotesando - Tokyo

Photo Credits: Flickr

11) Visitare il tempio Senso-ji

Anche Tokyo ha il suo cuore religioso e si trova a Asakusa (la U non si pronuncia). Si tratta del Senso-ji, un complesso di templi dedicati alla dea buddista Kannon, la dea della compassione. Per entrare si passa sotto una gigantesca lanterna di carta e si percorre una strada affollatissima di bancarelle di souvenir e street-food di ogni tipo, dopodiché si raggiunge il tempio vero e proprio e la meravigliosa pagoda a 5 piani. Sono presenti molti distributori di Omikuji, i tipici foglietti di carta che contengono una predizione sul futuro, una sorta di oracolo scritto, che i devoti usano legare al cospetto delle divinità venerate.

Senso-Ji Temple - Tokyo

Senso-Ji Temple - Tokyo

12) Sorseggiare un costoso drink al New York bar del Park Hyatt Hotel

Un’atmosfera squisitamente retrò, musica jazz in sottofondo (suonata dal vivo) e una vista da urlo sulla città illuminata dalle luci della sera. E’ al New York Bar del 52° piano dell’hotel Park Hyatt di Tokyo che Bill Murray e Scarlett Johansson si incontrano nel film Lost in Translation. E noi, che a volte amiamo tirar tardi, ci siamo seduti al bancone, ordinato un drink, e ci siamo fatti questo regalo: una serata speciale per brindare a questo viaggio che sognavamo da tempo.

New York Bar - Tokyo

New York Bar - Tokyo

13) Ammirare la città dall'alto

Per chi come noi non può fare a meno di salire in cima ad un edificio per godersi una vista a 360 gradi della città, deve sapere che a Tokyo è possibile raggiungere le terrazze panoramiche di uno dei due grattacieli del Tokyo Metropolitan Governement Office, sede della maggior parte degli edifici comunali. La vista toglie il fiato e si riescono a scorgere alcuni tra i più importanti edifici e siti di interesse della capitale. Persino in monte Fuji, quando il cielo è limpido. Il bello è che salire è gratis!

Tokyo vista dalle terrazze panoramiche del Tokyo Metropolitan Governement Office

Tokyo vista dalle terrazze panoramiche del Tokyo Metropolitan Governement Office

14) Cantare a squarciagola una vecchia hit al Karaoke

Che abbiate ottime doti canore o siate stonati come campane, di solito cantare al Karaoke a Tokyo è un'esperienza esilarante. Lasciate a casa la timidezza e buttatevi nella mischia, tanto qui non vi conosce nessuno! Sono tantissimi i locali che oltre alle più famose canzoni giapponesi dispongono di conosciutissimi successi in inglese. Se proprio non ce la fate a cantare davanti a tutti, anche solo osservare gli altri è super divertente.   

Karaoke, Tokyo

Karaoke, Tokyo

Photo Credits: Flickr

15) Fare pipì al Sega Mega Store

Sì, avete letto bene. E' proprio quello che ho scritto. Andare alla Toilette, o meglio alla Toylet, del Sega Mega Store di Akihabara potrebbe essere molto meno noioso di quello che si possa pensare. E' risaputo che in Giappone i WC siano molto diversi dai nostri banali sanitari; la cosa più normale che vi potrà capitare è il sedile riscaldato o il bidè incorporato. Ma in questo negozio hanno pensato di applicare i videogiochi agli orinatoi maschili in modo da poter fare delle vere e proprie "partite" e confrontare il punteggio con chi vi ha preceduto. Meh. Se non altro la creatività ai giapponesi non manca!

Sega Mega Store, Akihabara - Tokyo

Sega Mega Store, Akihabara - Tokyo

Sono sicura che questa incredibile città nasconda ancora moltissime sorprese. Se state per raggiungerla vi auguro un buon viaggio e mille risate!

Condividi pagina

Repost 0